Être - Coniugazione in presente, passato, futuro, passé composé, ecc.

Être è un verbo ausiliario molto importante in francese. Qui di seguito potete vedere le diverse coniugazioni di être e in fondo alla pagina potete leggere l'uso e la pronuncia corretta del verbo.

 

Coniugazione di être

Indicatif (indicativo)

Présent (tempo presente)

  • je suis
  • tu es
  • il est
  • nous sommes
  • vous êtes
  • ils sont

Esempio: je suis la = Sono lì

Passé composé (tempo passato)

  • j’ai été
  • tu as été
  • il a été
  • nous avons été
  • vous avez été
  • ils ont été

Esempio: j’ai été la = Sono stato lì


 

Imparfait (tempo passato)

  • j’étais
  • tu étais
  • il était
  • nous étions
  • vous étiez
  • ils étaient

Esempio: j’étais la = jeg var der

Plus-que-parfait (tempo passato)

  • j’avais été
  • tu avais été
  • il avait été
  • nous avions été
  • vous aviez été
  • ils avaient été

Esempio: j’avais été la = Ero stato lì


 

Futur (futuro)

  • je serai
  • tu seras
  • il sera
  • nous serons
  • vous serez
  • ils seront

Esempio: je serai un peu en retard = Sono un po' in ritardo

Futur passé (pre-futuro)

  • j’aurai été
  • tu auras été
  • il aura été
  • nous aurons été
  • vous aurez été
  • ils auront été

Esempio: j’aurai été la = Sarei stato lì


 

Passé simple (tempo passato semplice)

  • je fus
  • tu fus
  • il fut
  • nous fûmes
  • vous fûtes
  • ils furent

Esempio: pendant un an je fus ta femme = per un anno sono stata la tua donna (si noti che il passé simple è una forma al passato usata esclusivamente in letteratura)

Passé antérieur (tempo passato)

  • j’eus été
  • tu eus été
  • il eut été
  • nous eûmes été
  • vous eûtes été
  • ils eurent été

Esempio: après que j’eus été ruiné, je gagnai au loto = dopo essere stato rovinato, ho vinto la lotteria

 


 

Conditionnel (il futuro del passato)

Conditionnel présent

  • je serais
  • tu serais
  • il serait
  • nous serions
  • vous seriez
  • ils seraient

Esempio: si j’avais su, je serais heureux = se l'avessi saputo, sarei stato felice

Conditionnel passé

  • j’aurais été
  • tu aurais été
  • il aurait été
  • nous aurions été
  • vous auriez été
  • ils auraient été

Esempio: si j’avais su, j’aurais été heureux = se l'avessi saputo, sarei stato felice

 


 

Subjonctif (congiuntivo)

Subjonctif présent

  • que je sois
  • que tu sois
  • qu’il soit
  • que nous soyons
  • que vous soyez
  • qu’ils soient

Esempio: elle veut que je sois la = vuole che io sia presente

Subjonctif passé

  • que j’aie été
  • que tu aies été
  • qu’il ait été
  • que nous ayons été
  • que vous ayez été
  • qu’ils aient été

Esempio: c’était là son principal souci, et le mien, bien que j’aie été beaucoup plus jeune = questa era la sua principale preoccupazione, e la mia, anche se ero molto più giovane


 

Subjonctif imparfait

  • que je fusse
  • que tu fusses
  • qu’il fût
  • que nous fussions
  • que vous fussiez
  • qu’ils fussent

Esempio: bien que je fusse épuisé, je continuais à travailler = anche se ero stanco, ho continuato a lavorare

Subjonctif plus-que-parfait

  • que j’eusse été
  • que tu eusses été
  • qu’il eût été
  • que nous eussions été
  • que vous eussiez été
  • qu’ils eussent été

Esempio: je me répétais stupidement que j’eusse été plus heureux si je m’étais cassé un membre = mi ripetevo stupidamente che sarei stato più felice se mi fossi rotto un arto

 


 

Impératif (imperativ)

Impératif présent

  • (tu) sois
  • (nous) soyons
  • (vous) soyez

Esempio: j’amerais bien que tu sois là demain = Vorrei che tu fossi presente domani

Impératif passé

  • (tu) aie été
  • (nous) ayons été
  • (vous) ayez été

Esempio: et quel est le meilleur joueur auquel vous ayez été confronté ? = e chi è il miglior giocatore contro cui ha giocato? (NB: Si prega di notare che questa volta è difficile da tradurre nella maggior parte delle lingue)

 


 

Infinitif (infinito)

Infinitif présent

  • être

Traduzione di: être = essere

Infinitif passé

  • avoir été

Traduzione di: avoir été = sono stati

 


 

Participe

Participe présent

  • étant

Traduzione di: étant = essere

Participe passé

  • été

Traduzione di: été = stato

Participe antérieur

  • Ayant été

Traduzione di: ayant été = essere stato

 

Sulla parola être

Être è un verbo irregolare francese e anche uno dei due verbi ausiliari francesi (l'altro è avoir).

Quando si impara il francese, être è uno dei verbi più importanti da conoscere, poiché viene utilizzato in molti contesti diversi, in parte per il suo ruolo centrale nella lingua e in parte per la sua funzione di verbo ausiliario.

Vale la pena di notare che être può essere usato sia come verbo che come sostantivo. È soprattutto in contesti filosofici che être è usato come sostantivo, dove viene utilizzato, ad esempio, per descrivere l'esistenza (es. le fait d’être), sostanza (ad es. ce qui est réellement), l'essere mentale (ad es. être de raison) e simili.

 

Consigli pratici

Per molte persone è più facile imparare e utilizzare alcune forme di être rispetto ad altre. In particolare, di solito è più facile imparare le seguenti forme all'indicativo:

  • Présent (tempo presente)
  • Passé composé (tempo passato)
  • Futur proche (futuro prossimo)

Se si imparano i tempi grammaticali di cui sopra, si sarà in grado di esprimersi in tutti i tempi principali (anche se il passé composé è un tempo passato, in pratica si può usare come tempo passato - lo stesso vale per il futur proche, che in realtà è un tempo passato, ma in realtà può essere usato come tempo futuro).

I tempi présent e passé composé sono riportati nelle tabelle precedenti, mentre futur proche è riportato qui:

 

Futur proche

  • je vais être
  • tu vas être
  • il va être
  • nous allons être
  • vous allez être
  • ils vont être

Per motivi di ordine pubblico, è opportuno ricordare che in conditionnel esiste una forma alternativa di passé, come si vede qui:

 

Passé – forme alternative

  • j’eusse été
  • tu eusses été
  • il eût été
  • nous eussions été
  • vous eussiez été
  • ils eussent été

 

Pronuncia di être

La parola être si pronuncia come “ay-tr”con un morbido ‘r’ alla fine. Inoltre, va notato che esistono due tipi di contrazioni che riguardano alcune inflessioni di être:

 

Contrazioni non ufficiali

Sebbene il termine "contrazioni non ufficiali" non sia il termine corretto per questo fenomeno linguistico, lo usiamo per motivi di comprensione. Le contrazioni non ufficiali sono presenti in quasi tutte le lingue e si verificano quando contraiamo le parole per "pigrizia", cioè quando è più facile pronunciare due parole in una.

In francese e nel contesto di êtreQuesto vale in particolare per le parole:

  • Je suis
  • Tu es

Le parole je suis sono spesso contratti nel linguaggio quotidiano e vengono pertanto pronunciati chyi. In pratica, si dice quindi chyi danois e non je suis danois.

Allo stesso modo, tu es di solito non vengono pronunciati come parole separate, ma come un'unica parola: t’es (può anche essere scritto così).

Si noti che, in linea di principio, queste regole non si applicano quando si usano le negazioni, come nella frase: je ne suis pas danois (qui je, ne e suis si pronunciano come parole separate). In pratica, però, molte persone omettono la parola ne e dire invece semplicemente: je suis pas danois (pronunciato: chyi pas danois), anche se non è grammaticalmente corretto.

È importante prestare attenzione a queste contrazioni, perché rendono più facile per i principianti capire ciò che viene detto in francese. Una volta acquisita la padronanza di queste contrazioni, una parte dell'"accento del principiante" che tutti abbiamo quando impariamo il francese scomparirà.

 

Contrazioni ufficiali

I seguenti tipi di contrazioni non sono ufficialmente chiamati "contrazioni ufficiali", ma noi, come sopra, abbiamo scelto di usare questo termine per motivi di chiarezza. Le contrazioni ufficiali si verificano quando le consonanti e le vocali si scontrano tra alcune parole. In relazione a êtreQuesto è il caso, ad esempio, dei seguenti casi:

  • Je suis allemand = qui il s tra suis e allemand deve essere pronunciata con una voce leggera z suono (je suis-allemand)
  • Ils sont allemandes = qui il t tra sont e allemandes dovrebbe essere pronunciato (il sont-allemandes)

Si noti che la s nella frase ils sont la non dovrebbe essere vocalizzato, poiché non c'è contrazione. Si noti anche che, come detto, le contrazioni non sono sempre contratte; nella frase nous sommes à l’école, ad esempio, la s tra sommes e à non dovrebbe essere contratto.

 

Domande frequenti

 

Quali parole sono coniugate con être?

In francese, la maggior parte dei verbi usa "avoir" (avere) come ausiliare nei tempi composti, come il passé composé. Tuttavia, esiste un gruppo specifico di verbi che usano "être" (essere) invece di "avoir" come ausiliare. Questi verbi spesso descrivono il movimento, il cambiamento o lo stato d'essere. Sono spesso ricordati con l'acronimo “DR MRS VANDERTRAMP”, che sta per:

  1. Devenir (diventare)
  2. Revenir (per tornare)
  3. Monter (per salire)
  4. Rester (per rimanere)
  5. Sortir (per uscire)
  6. Venir (da venire)
  7. Aller (per andare)
  8. Naître (nascere)
  9. Descendre (per scendere)
  10. Entrer (per entrare)
  11. Rentrer (per tornare a casa)
  12. Tomber (per cadere)
  13. Retourner (per tornare)
  14. Arriver (per arrivare)
  15. Mourir (morire)
  16. Partir (per andarsene)

Questi verbi, quando vengono usati nei tempi composti come il passé composé, concordano nel genere e nel numero con il soggetto. Ad esempio, “Je suis allé(e)” (sono andato), dove il participio passato “allé” concorda con il soggetto nel genere e nel numero.

 

Quando si usa être?

In francese, il verbo "être" viene utilizzato in diversi contesti:

1. Descrivere l'identità e le caratteristiche:
Je suis étudiant. (Sono uno studente).
Elle est intelligente. (È intelligente).

2. Esprimere la posizione:
Le livre est sur la table. (Il libro è sul tavolo).
Nous sommes à la plage. (Siamo in spiaggia).

3. Parlare di professione o occupazione:
Il est médecin. (È un medico).
Elle est professeure. (È un'insegnante).

4. Esprimere il tempo e le date:
Il est huit heures. (Sono le otto).
Aujourd’hui, c’est le sept février. (Oggi è il 7 febbraio).

5. Formare la voce passiva:
La porte est fermée. (La porta è chiusa).
Les décisions sont prises par le conseil. (Le decisioni sono prese dal Consiglio).

6. In alcune costruzioni verbali:
Je suis en train de manger. (Sono in procinto di mangiare).
Il est en train de lire un livre. (Sta leggendo un libro).

7. Tempi composti con alcuni verbi:
Elle est partie. (Se n'è andata).
Nous sommes arrivés. (Siamo arrivati).

8. In Alcune espressioni idiomatiche e proverbiali:
Être à l’aise (essere a proprio agio)
Être en train de (essere in procinto di)
Être malade comme un chien (essere molto malato)

Ricordate che “être” è un verbo irregolare e le sue coniugazioni devono essere memorizzate perché non seguono schemi regolari.